Mappa 3D

0,00 €
Tasse incluse

DSM ed Ortomosaico per applicazioni di mappatura.
Indicato per Misurazione volumi, Digitalizza case e strade, Genera curve di livello, Google Maps.

Immagini aeree acquisite con piano di volo a griglia nadir o obliquo, orientate principalmente verso il basso, con elevata sovrapposizione.

Genera Ortomosaico, DSM, 3D Mesh, Nuvola di Punti.

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)

La Point Cloud – Nuvola di Punti in formato LAS si può aprire con il programma Autodesk AutoCAD-ReCap, incluso nel pacchetto AutoCAD dal 2017, con il quale si può già lavorare in 3D come effettuare misure e creare modelli. Il documento in formato AutoCAD-ReCap RCS è facilmente importabile in AutoCAD. Per ottenerlo, creare un nuovo documento con AutoCAD-ReCap, quindi, importare la nuvola di punti originaria in formato LAS e salvare nel formato nativo RCS.

La 3D Mesh – Modello 3D a maglia, in formato FBX, può essere visualizzato con Autodesk FBX, oppure Rhino, 3ds Max, AutoCAD 3ds Max, Blender, Autodesk Maya, Cinema 4D, oppure importato in Autocad.

Il Raster DSM – Raster del Modello Digitale della Superficie in formato GeoTIFF si può visualizzare in Quantum GIS, mentre con Global Mapper e ArcGIS è possibile generare perimetri, misurare distanze, aree e volumi, comparare due DSM, effettuare digitalizzazioni 3D.

Il Mosaic – OrtoMosaico geometrico in formato GeoTIFF si può inserire in un attach di AutoCAD. Se le dimensioni richiedono più risorse di quelle a disposizione, si può usare solo una parte, presente nella cartella delle suddivisioni tiles. È possibile effettuare misure e modifiche anche con Global Mapper, ArcGIS e Quantum GIS.

E’ possibile personalizzare il risultato, richiedendo prima dell’elaborazione l’uso di una o più opzioni, come descritte nell’articolo Risultati Indagine SAPR Drone